Storia di un pilota, dal funerale di Alitalia alla fuga dal Qatar

Un racconto in prima persona di un pilota di Md80 Alitalia sul suo lavoro considerato ricco di privilegi,ma che è solo passione e sacrificio e che finisce improvvisamente nel dicembre 2008. Tra le vicende degli equipaggi,la disoccupazione e gli sforzi per trovare un nuovo lavoro ci porterà lontano fino in Qatar, ricco Paese, ma gabbia dorata per gli stranieri che ci lavorano. More

Available formats: epub, mobi, pdf, rtf, lrf, pdb, txt

Words: 54,860
Language: Italian
ISBN: 9781301537457
About Ivan Anzellotti

Ciao a tutti, dopo aver speso tanti anni con passione a volare in Alitalia nel 2008 ho perso il lavoro insieme a centinaia di altri piloti e assistenti di volo e mi sono trasferito in Qatar.Sono rimasto qui nel deserto quasi 3 anni e ora sono tornato a lavorare e volare in Europa.
Nel mio libro vi ho voluto raccontare queste esperienze, per sfatare il mito del pilota Alitalia privilegiato e spiegarvi veramente cosa significa fare il pilota, il bello e anche il brutto... i sacrifici, le difficolta`. Poi vi portero` con me in un viaggio in medio oriente per scoprire come si vive e soprattutto come si vola in questa terra lontana. Chi mi conosce sa che sono un ottimista inguaribile e anche alla fine del libro vi lascero` con un finale di buon auspicio, e sono sicuro che vi avro` fatto fare piu` di una risata, in mezzo a qualche lacrima!!!

Videos

Video presentazione: STORIA di un PILOTA, dal funerale di Alitalia alla fuga dal Qatar
le speranze e le verità di un pilota Alitalia e del suo lavoro considerato ricco di privilegi,ma che è solo passione e sacrificio e che finisce improvvisamente nel dicembre 2008. Un racconto in prima persona tra le vicende degli equipaggi,il dramma della disoccupazione e gli sforzi per trovare un nuovo lavoro che ci porterà lontano fino in Qatar,gabbia dorata per gli stranieri che ci lavorano.

Prefazione del libro letta dall` autore
La prefazione del libro letta dall`autore in un bellissimo video.

Reviews

This book has not yet been reviewed.
Report this book