Senza bavaglio - L'evoluzione del concetto di libertà di stampa

Dal quadro storico-politico-culturale nel quale è maturato il diritto di manifestazione del pensiero, il saggio affronta i più scottanti temi di attualità nel dibattito sulle concentrazioni editoriali, sul rapporto tra mass media e potere e sul conflitto di interessi e approda al diritto di informare, di essere informati e di informarsi passando per l'informazione e la trasparenza amministrativa More

Available ebook formats: epub mobi pdf lrf pdb txt html

First 20% Sample: mobi (Kindle) lrf pdb Online Reader
  • Category: Essay » Legal
  • Category: Essay » Sociology
  • Words: 66,440
  • Language: Italian
  • ISBN: 9781311728203
About Cesario Picca

Cesario Picca (1972), salentino di origine, vive a Bologna. Per 25 anni ha lavorato come giornalista di cronaca nera e giudiziaria, ora si occupa dei suoi gialli e del protagonista Rosario Saru Santacroce ed è relatore e moderatore in numerosi dibattiti e convegni. Ha pubblicato (2005) il saggio giuridico Senza bavaglio – L’evoluzione del concetto di libertà di stampa.

Il suo amore per i gialli è sbocciato con Tremiti di paura che vede il giornalista salentino Rosario (Saru) Santacroce come protagonista impegnato nel seguire le indagini per scoprire l'autore di un cruento femminicidio. Questo giallo è il primo di una lunga serie perché sono molte altre le avventure che lo vedranno impegnato con la stessa verve, la stessa simpatia la stessa suspense e la stessa curiosità. Come, per esempio, Gioco mortale - delitto nel mondo della trasgressione, Il dio danzante - delitto nel Salento, Vite spezzate ambientato a Londra e dedicato alle vittime di abusi e L'intrigo - guanti puri e senza macchia.

C’è molto di Cesario Picca in Saru Santacroce. Stessa età, stesse origini, stesso modo di vivere vita e lavoro. Laureato in Economia all’Università di Lecce, si è trasferito a Bologna per lavoro. Ha lavorato per molti anni per il quotidiano L’Informazione-Il Domani ed è stato collaboratore dell’agenzia Adn Kronos.

Nel 2002 è stato insignito del premio Cronista dell’anno 'Piero Passetti' grazie a un’inchiesta giornalistica.

Also by This Author

Reviews

This book has not yet been reviewed.
Report this book