I cosi quandu si cuntunu parunu nenti - Le disgrazie, quando si raccontano, sembrano niente

Cicciu di Gesuiti, al secolo Francesco Dibruno, vive a Tropea con la moglie Rosaria e i due figli, Simone e Annuccia. Per mantenere la famiglia si adatta a svolgere qualunque tipo di lavoro: dal pescatore al trasportatore, dal pescivendolo al bracciante agricolo. Non è facile e le difficoltà di “elemosinare” un lavoro sono, giorno dopo giorno, sempre maggiori... More

Available ebook formats: epub mobi pdf lrf pdb txt html

First 20% Sample: epub mobi (Kindle) lrf more Online Reader
Words: 24,480
Language: Italian
ISBN: 9788868152277
About Bruno Cimino

Bruno Cimino è nato a Tropea (VV) nel 1952. Dopo la Maturità e dopo aver frequentato la Scuola Superiore di Giornalismo ad Urbino fonda, con alcuni amici, una delle prime radio private d’Italia: Radio Tropea. Nei primi anni Ottanta, trasferitosi a Roma, inizia una serie di collaborazioni giornalistiche che continuano sino al 2006, tra le quali: “Nuove Dimensioni”, “Abitare A”, “L’Internazionale”, “Fabbrica e Società”, “Le Segrete Cose”, “Stargate Magazine”. Nello stesso periodo è direttore responsabile de “Il Gazzettino di Tropea e Dintorni”, direttore artistico del Teatro Santa Francesca Romana e dell’Accademia del Sole, nonché presidente del Movimento dei Liberi Pensatori. Negli anni ‘90 dirige il magazine “Il Mecenate” e fonda il mensile “Periferie”. Nel 2007, dopo aver girato qualche corto e mediometraggio (“Karma”, “Non per tutti è Natale”, “Un amore chiamato Tropea”), fonda il Tropea Film Festival insieme a Bruna Fiorentino, sua attuale compagna. Ha già pubblicato: “Amo la mia terra”, “Immagini di Tropea”, “Inchiostro di Sangue”, “Misantropie”, “Riflessioni”, “Tutto Tropea e Dintorni”, “Tropea, perla del Tirreno”.

Also by This Author

Also by This Publisher

Reviews

This book has not yet been reviewed.
Report this book