Email this sample to a friend
ITA_ No Easy Day Smashwords.docx

NON UNA GIORNATA SEMPLICE:

Fantasia su una Gangbang Lunga 24 Ore

Seth Daniels

Tutti i personaggi che compaiono in questo lavoro sono fittizi e maggiorenni. Ogni somiglianza con persone reali - viventi o defunte - è puramente casuale.

Copyright © 2012 by Black Serpent Erotica

Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questo libro può essere riprodotta in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo – compreso quello elettronico – senza il permesso scritto dell’editore, fatta eccezione per brevi citazioni che facciano parte di articoli o recensioni critiche.

ISBN: 978-1-62247-152-2

Smashwords Edition, Note relative alla Licenza

Questo ebook è concesso in licenza per il vostro divertimento personale. Questo ebook non può essere rivenduto o ceduto ad altre persone. Se desiderate condividere questo libro con un'altra persona, acquistatene una copia aggiuntiva per ogni fruitore. Se si sta leggendo questo libro senza averlo acquistato, o se il libro non è stato acquistato esclusivamente per il vostro uso, vi preghiamo di ritornare su Smashwords.com per acquistare la vostra copia. Vi ringraziamo per il rispetto che vorrete mostrare per il duro lavoro di questo autore.

Translated by: Federico Bianchi

La musica nella disco era forte, quasi al punto di essere assordante, e Susie si chinò vicino all'orecchio di Philip per fargli sentire quello che gli voleva dire. Non che Susie se ne lamentasse: questo le aveva dato la possibilità di spingere il seno contro il braccio dell’uomo e appoggiare la mano sulla parte superiore della sua coscia. Vide Philip abbassare lo sguardo al sentire il tocco della sua mano, ora posta a pochi centimetri dal suo inguine, e quando la spostò un po’ più su, dopo aver parlato, notò il sorriso che si stava già formando sulle sue labbra. Susie capì subito che aveva trovato l’uomo che faceva per lei, o meglio, uno degli uomini che andava cercando. Si appoggiò allo schienale in cerca della conferma, questa volta mettendo la mano direttamente sulla patta dei pantaloni di Philip. Il leggero movimento che le risposte da sotto ai calzoni le disse che avrebbe accettato la sua proposta. Susie continuò con il suo gioco, però, chinandosi il più vicino possibile a lui, così che il suo orecchio era solo a pochi centimetri dalla bocca di Philip. Sentì un brivido percorrerle la base del collo, mentre il respiro caldo dell’uomo le accarezzava l'orecchio.

Previous Page Next Page Page 1 of 13