Email this sample to a friend
My Book

Palude Alligatore

una novelette Sci-Fi
di Marco Guarda

Copyright 2013 by Marco Guarda

http://www.worldofcredence.com

Questo racconto è un’opera di fiction.
Qualsiasi nome, carattere, luogo o fatto sono prodotti dell’immaginazione dello scrittore o sono stati usati in modo fittizio e non sono da considerarsi reali. Qualsiasi riferimento a persone, viventi o decedute, eventi reali, situazioni od organizzazioni è puramente casuale.

Tutti i diritti sono riservati.
Nessuna parte di questo racconto può essere usata o riprodotta in alcuna maniera senza previo consenso scritto da parte dell’autore.

Edizione per Smashwords, Marzo 2013



Palude Alligatore



James Cricket pagò il robot autopilota, raccolse la sua ventiquattrore e saltellò giù per la scaletta di metallo che il razzo aveva messo fuori per lui.

Stavolta, fu una piattaforma di sbarco fatta di cemento, piatta e dura, quella su cui si era appoggiato il razzo; così quando decollò di nuovo, Jimmy non fuggì come al solito, temendo di essere investito dai detriti sospinti dagli ugelli di scarico, ma scese tranquillo dalla piattaforma e s’incamminò verso una serie di terrazze di forma ellittica.

Avanzò fino alla fine di quella che sporgeva di più e guardò giù, rendendosi conto che si trovava su uno sperone di roccia alto più di cento metri.

Previous Page Next Page Page 1 of 39