Ali Per Volare

Scontri di un Supereroe al quadrato

Massimo Del Papa

Copyright Massimo Del Papa 2016

In memoria di mio padre, Alberto,

che si alzava di notte per vedere Cassius Clay

ed io mi nascondevo dietro la sua poltrona

e imparavo

Indice

Introduzione

“Perché lo facciamo?”

Nella culla

Per esempio

Hai voluto la bicicletta

“Bambino bello!”

Arriva un Angelo

Bellezza micidiale

Grandi rifiuti

La sera sbagliata

Quando Ali chiuse il cerchio

Oltre la fine

Bestia nera

Libero

Un pazzo

“Un giorno lo capirai”

Quando si dice suonarle

Soltanto un uomo

Il predestinato

Epilogo

I libri che ho letto, i film, i documentari

L'uomo che non ha fantasia non ha ali per volare”

Introduzione

Se litighi con un sacco te ne accorgi. Tirare pugni è la cosa più difficile che puoi fare. Più di suonare, di dipingere. Rischi di farti male, di slogarti una spalla, di romperti qualche osso. Figurati contro un avversario vero. Duro come la roccia, che oltretutto ti picchia. Ci devi nascere. Oppure devi avere qualcosa dentro che va oltre i pugni, una danza, una armonizzazione di ogni muscolo, di ogni fibra, di ogni pensiero, istinto, impulso, una leggerezza catastrofica, una finezza che distrugge e questa si chiama Cassius Clay, aka Muhammad Ali.

Previous Page Next Page Page 1 of 85